Back to the top

Homepage

Pianista Torino Paolo Gambino
Paolo Gambino

Pianista e compositore

Paolo Gambino

Chi sono

Pianista di formazione classica, diplomato presso il Conservatorio G. Verdi di Torino e studente di composizione presso il conservatorio di Cuneo dal 1994 al 1997, è un musicista eclettico ed un esperto conoscitore degli strumenti elettronici, attivo sia sul fronte live che in studio come tastierista, compositore ed arrangiatore.
Dal 1997 al 2006 fa parte dei Disco Inferno, nota band di disco music con la quale gira l’Italia facendo oltre 800 concerti.
Dal 2007 al 2017 è tastierista di EUGENIO FINARDI; con lui pubblica un dvd live e quattro cd.
Nel 2017 inzia la collaborazione come pianista e tastierista con il Sunshine Gospel Choir, registrando il disco “20 Years Celebration” con relativo dvd live.
Nel 1997 inizia la collaborazione con Fabio Lanzini del Soundless Studio di Villarbasse, occupandosi di colonne sonore, jingles, composizione brani ed arrangiamenti.
Nel 2003 un loro brano (Je vivrais sans toi) viene scelto dalla cantante svizzera Daniela Simmons e pubblicato dalla Universal.
Nel 2010 inizia la collaborazione con l’ACCADEMIA DELLO SPETTACOLO di Torino come arrangiatore per i musical Decameron, Scrooge (uscito in dvd nel 2013), Sogno di una notte di mezza estate, Solo chi sogna e Il piccolo principe.
Nel 2013 partecipa come tastierista e direttore musicale alla messa in scena di Jesus Christ Superstar.
Nel 2012 compone ed arrangia le musiche per il Musical “Sei come noi”.
Nel 2013 scrive ed arrangia il brano “Senza te” di Mariano Di Venere, presentato al festival di Castrocaro.
Dal 2014 inizia a proporre una serie di seminari inerenti tutte le sfaccettature del lavoro del tastierista.
Dal 2016 è docente di pianoforte moderno e tastiere presso la X4M School of Musicians di Torino.

Attualmente è impegnato nella realizzazione del suo primo lavoro da solista, un disco di piano solo la cui uscita è prevista nell’autunno del 2018.

Paolo Gambino - Tastierista e insegnante

Arrangiamento

Il mio lavoro di arrangiatore consiste di molte sfaccettature:

  • dare una veste ad un brano originariamente solo chitarra e voce
  • creare o adattare la base musicale di un brano già esistente
  • create sequenze midi/audio per live bands
  • scrivere parti per vari ensemble strumentali: quartetto d’archi, ensemble fiati, sezione ritmica pop rock (chitarra, basso, batteria, tastiere), etc.

A seconda delle esigenze posso utilizzare esclusivamente suoni campionati o aggiungere strumenti reali.

In questa sezione potete trovare dei frammenti di brani da me arrangiati per alcuni musicals.

Composizione

Nel corso degli anni mi sono occupato di comporre musica per i casi più disparati: dallo scrivere una canzone partendo solo dal testo, a musica per sottofondi, a colonne sonore e canzoni per musical.
Qui trovate alcuni esempi.

Trascrizione

A differenza del mondo della musica classica in cui il compositore era obbligato a trascrivere i propri brani perché quello era l’unico modo per diffonderla, in tutta la musica nata dopo l’invenzione dei supporti discografici  la pratica della trascrizione si è persa. Spesso si trovano in commercio solo spartiti con linea melodica ed accordi, utili come guida per chi inizia, ma assolutamente inutili per chi vuole andare a fondo nelle varie parti che compongo un qualsiasi brano musicale. Rarissime sono le trascrizioni delle varie parti di accompagnamento e di arrangiamento, per non parlare di eventuali assoli.
La mia offerta consiste proprio nella trascrizione fedele delle singole parti di un brano o nella creazione di una partitura con tutte le parti dei singoli strumenti.

Inoltre mi occupo di trascrizioni per il deposito dei brani in SIAE.

Vuoi maggiori informazioni?

Corsi

Corso di Pianoforte moderno e Tastiere

Il corso si rivolge a chi è in possesso di una minima conoscenza di base della tecnica pianistica (quindi non a chi inizia da zero) ed è rivolto a tutti coloro che sono intenzionati a far parte di una band o a chi lo è già e desidera perfezionarsi.
Lo studio classico è molto utile sotto il profilo della tecnica e della teoria musicale, ma presenta moltissime lacune per chi suona in un gruppo; un pianista di formazione classica si troverà spaesato se non gli viene fornito uno spartito, tenderà a suonare troppo e non con voicings efficaci ed andrà in panico se gli viene chiesto di improvvisare. Per non parlare di quando gli viene chiesto di usare un suono differente da quello del piano.
Il mio programma cerca di colmare proprio queste lacune, trattando argomenti quali l’armonia moderna, l’improvvisazione, l’analisi dei vari stili musicali, e poi le tecniche tipiche degli strumenti a tastiera al di fuori del pianoforte: Hammond, Synth,Clavinet, Rhodes, etc.
Viene analizzato il ruolo del tastierista anche come sostituto di altri strumenti (fiati, archi, orchestra).
Particolare attenzione è posta anche alla conoscenza delle varie tecniche di sintesi, di modo di permettere al tastierista di sfruttare al 100% i propri strumenti e poter realizzare i propri suoni, andando di gran lunga oltre l’utilizzo dei semplici preset di fabbrica.

Live computer music

Da alcuni anni la potenza di calcolo dei computer di nuova generazione è cresciuta notevolmente ed i virtual instruments permettono al tastierista con un computer ed un midi controller di evitare di portarsi in giro kg e kg di strumenti tra tastiere, expanders e quant’altro.
Il corso tratta di come ottimizzare il proprio setup per ridurre al minimo gli eventuali problemi e per trarre il meglio dai propri softwares.

Corso di accompagnamento pianistico per cantanti ed insegnanti di canto

Il cantante è spesso vittima delle battutine dei musicisti che, a volte per invidia, a volte per dato di fatto, hanno quasi sempre una conoscenza della musica più approfondita . Quando ad un cantante viene chiesto di armonizzare una melodia, creando anche solo un semplice controcanto, quasi sempre l’unico ausilio che ha il cantante è il proprio orecchio, che a volte però non basta. Quando gli si chiede in che tonalità sia il pezzo che deve cantare la risposta è spesso “Tonalita originale” , “Un tono sotto”, “Meno uno”… Per non parlare di chi dice “io canto tutto in do” o di chi  definisce “maggiore” un brano palesemente minore… Tutto questo rischia di sminuire immediatamente un cantante anche magari dotato agli occhi di un musicista.

Il corso tratta di armonia e di tecnica pianistica basilare, vengono trattate forme di accompagnamento varie dalle più semplici alle più complesse, di modo da poter realizzare un accompagnamento semplice, ma efficace avendo anche solo le sigle degli accordi.

Vuoi maggiori informazioni?

Seminari

Se consideriamo la storia della musica a partire dagli anni ’50 ad oggi,  la figura del tastierista è quella che si è evoluta maggiormente: dagli inizi in cui l’unico strumento era il pianoforte  alla nascita degli strumenti elettrici amplificati (piano elettrico e organo) negli anni ’60; dalla rivoluzione portata dai sintetizzatori negli anni ’70 all’esplosione della tecnologia digitale negli anni ’80, con la nascita del sistema MIDI, del campionamento e dall’ingresso del personal computer negli studi di registrazione;  dagli anni’ 90, con la nascita delle workstations in grado di fare (almeno in teoria) quello che prima era possibile  fare con tanti strumenti differenti alla nascita dei virtual instruments negli anni 2000 e poi, col perfezionarsi dei computers, al diffondersi di sistemi come Apple Mainstage o Brainspawn Forte, in grado di poter fare, con un computer ed una master keyboard, cose fino a pochi anni fa impensabili.

Spesso si pensa che con una buona tecnica pianistica si sia in grado di poter suonare le tastiere (spesso considerate strumenti di serie B rispetto al pianoforte) senza problemi; se è vero lo studio del pianoforte è fondamentale, è altresì vero che il tastierista spesso ricopre ruoli molto differenti da quelli del pianista: al lui è richiesto talvolta di sostituire altri strumenti (archi, fiati, etc.), talvolta di suonare strumenti che hanno approcci estremamente differenti dal piano ( Hammond, Synth, Clavinet) e che richiedono  tecniche esecutive specifiche; in altri casi il suo ruolo è quello di creare suoni totalmente originali, non riconducibili ad altre timbriche conosciute.

Tutto questo richiede  una grande conoscenza sia delle varie tecniche esecutive che delle possibilità sempre più grandi offerte dalle tastiere; occorre perciò conoscere le varie tecniche di sintesi, avere nozioni di fonica, approfondire tutto ciò che è legato al sistema MIDI ed all’informatica musicale, per poter sfruttare al meglio le possibilità timbriche ed espressive di tali strumenti.

Da tutti questi presupposti, nel 2014 nasce l’idea di offrire dei seminari in cui approfondire tutte le questioni di cui sopra e di offrire una panoramica il più possibile esaustiva riguardante la figura del tastierista.

Vuoi organizzare un seminario con me?

Lo Studio

studio paolo gambino bricherasio pianoforte

Il White Cat Studio è il luogo dove avvengono la maggior parte dei miei lavori di composizione, arrangiamento e trascrizione.

Ricevo nello studio gli allievi che scelgono di avvalersi della mia esperienza per approfondire lo studio degli strumenti elettronici e non solo.

Progetti

B- Positive Paolo Gambino’s Piano Solo Project
Nuovo progetto di piano solo collegato al disco di prossima uscita

Alessandra Turri & Paolo Gambino
La storia del rock rivisitata solo voce e pianoforte.
Alessandra Turri: voce
Paolo Gambino: pianoforte

Sunshine Gospel Choir
Uno dei migliori coro Gospel in Italia di oltre 80 coristi diretto da Alex Negro – vincitore del Gospel Jubilee Award

’60/’70 ROCK BAND
Il gruppo torinese nasce nel 1990 e propone le cover storiche della mitica band inglese DEEP PURPLE

Funk It
Band dal repertorio Disco Funky anni ‘70-‘80.
Lo spettacolo è concepito per “raccontare” la storia della Discomusic con alcune piacevoli incursioni nel disco funk moderno!

Eva jeans & the cats
Eva Jeans and the Cats definita anche “translation band show”, è un progetto di grande divertimento, propone la traduzione letterale dei maggiori successi rock e attuali.

Torino Funk Band
La Band dedica i suoi concerti ad un artista del panorama Jazz/Funk del calibro di Chaka Khan, una delle più grandi voci femminili americane dei nostri tempi, accompagnata dallo storico gruppo Rufus.

Live

  • Dic16 Sunshine Gospel Choir - Milano Conservatorio
  • Dic20 Sunshine Gospel Choir - Torino Chiesa di San Giuseppe
  • Dic21 Sunshine Gospel Choir - Torino Chiesa di San Giuseppe Chiesa di San Giuseppe
  • Dic30 Sunshine Gospel Choir - Oulx Badia di Oulx

Videografia

Broadway Celebration – Trailer (by 10toBroadway)

God is in control – the Sunshine Gospel Choir

Eva Jeans & The Cats

“Let It Be” | Accademia dello Spettacolo for Christmas

Jesus Christ Superstar | Accademia dello Spettacolo

6comeNoi – TRAILER – extended

Scrooge, Canto di Natale… il musical – Trailer 2

EUGENIO FINARDI – FIBRILLANTE CLUB TOUR 2014

’60/’70 ROCK BAND – DEEP PURPLE TRIBUTE – CHILD IN TIME

’60/’70 ROCK BAND – WHERE DO WE THINK WE GO – “SECOND LIFE”

Sogno di una Notte di Mezza Estate | Finale

Sogno di una Notte di Mezza Estate | Pipistrelli

Vengo bene – STARLESS Academy

Solo Chi Sogna

Collaborazioni

Negli anni ho collaborato con molti professionisti, qui elenco quelli con cui lavoro da più tempo in modo proficuo e continuativo.

SoundlessStudio logo
Accademia dello spettacolo logo

Contatti

Paolo Gambino

White Cat Studio
Bricherasio (TO)
Cellulare: 3284655994

© Paolo Gambino